I Sentieri del Parco

Si ricorda che la percorrenza sui tracciati del Parco Regionale dei Monti Lattari dovrà sempre avvenire in condizioni meteo climatiche buone, con calzature adatte e da parte di persone dotate di buona pratica escursionistica.


Attenzione
Alcuni sentieri segnalati come chiusi e non percorribili, non sono muniti di sbarre per impedirne l'accesso.
Si ricorda comunque che è vietato percorrerli dato che si può mettere a rischio la propria ed altrui incolumità.

IL SENTIERO - Definizioni
Diverse sono le definizioni di sentiero
che troviamo sui dizionari:
 
“una via stretta e appena tracciata tra prati, boschi,
rocce, ambiti naturalistici o paesaggi antropici, in
pianura, collina o montagna” ;
“percorso a fondo naturale tracciato in luoghi montani o
campestri dal passaggio di uomini e animali” ;
“viottolo, genericamente stretto che in luoghi
campestri, montani o simili si è formato in seguito al
frequente passaggio di persone e animali”.
 
Classificazione del CAI
Sentiero turistico (T - itinerario escursionistico - turistico)
 
Itinerario di ambito locale su carrarecce, mulattiere o evidenti sentieri. Si sviluppa nelle immediate vicinanze di paesi, località turistiche, vie di comunicazione e riveste particolare interesse per passeggiate facili di tipo culturale, turistico o ricreativo.
Sentiero escursionistico (E - itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche)
 
Sentiero privo di difficoltà tecniche che corrisponde in gran parte a mulattiere realizzate per scopi agro-silvo-pastorali, militari o a sentieri di accesso a rifugi o di collegamento fra valli vicine.
Sentiero attrezzato (EE - itinerario per escursionisti esperti).
 
Sentiero con infissi (funi corrimano e brevi scale) che però non snaturano la continuità del percorso.
Sentiero alpinistico
 
Sentiero che si sviluppa in zone impervie e con passaggi che richiedono all'escursionista una buona conoscenza della montagna, tecnica di base e un equipaggiamento adeguato. Corrisponde generalmente a un itinerario di traversata nella montagna medio alta e può presentare dei tratti attrezzati.
Via ferrata o attrezzata (EEA - itinerario per escursionisti esperti con attrezzatura)
 
Itinerario che conduce l'alpinista su pareti rocciose o su creste e cenge, preventivamente attrezzate con funi e/o scale senza le quali il procedere costituirebbe una vera e propria arrampicata. Richiede adeguata preparazione ed attrezzatura quale casco, imbragatura e dissipatore.
 

Parco Regionale dei Monti Lattari

 

Viale Ippocastani

Località Quisisana- Palazzo Reale

80053 Castellammare Di Stabia

tel. +39 081 930247
PEC: parcoregionaledeimontilattari@asmepec.it

 parco monti lattari

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.226 secondi
Powered by ASMENET